RICERCA ORA

Da vedere a Barano d'Ischia

La pineta di Fiaiano

La pineta più grande dell’isola si trova nel comune di Barano, ai piedi dell’Epomeo, e rappresenta un polmone verde, una pausa dal mare, una passeggiata balsamica per apprezzare a pieno la vostra vacanza ad Ischia.
La pineta si trova nei pressi di un cratere estinto, è aperta tutto l’anno ed è ad ingresso libero.
Da non perdere il panorama circostante, che si affaccia sul Castello Aragonese, l’isolotto di Vivara e la costa di Napoli.

La sorgente di Nitrodi

Conosciuta sin dai tempi dei Romani e dei Greci, questa sorgente di acqua termale si trova a Buonopane, all’interno di un centro di cure termali. Le acque termali di Nitrodi sono un vero toccasana per le malattie della pelle e sono un ottimo coadiuvante per ulcere, gastriti, e per regolare la diuresi.
Le terme di Nitrodi sono aperte tutto l’anno dalle 7 al tramonto, ed ospitano docce, fontane, spogliatoi ed un solarium. L’ingresso costa 4 €. Di fronte al centro termale, un piccolo ristorante offre la cucina tipica di Ischia, tra cui il coniglio all’ischitana.

La spiaggia dei Maronti

Questa spiaggia si estende per quasi 12 km tra i comuni di Barano e Serrara Fontana, ed è la più lunga dell’isola.
Tutta la zona è famosa per aver accolto covi e tesori di pirati, ed oggi offre il meglio della vacanza di mare a Ischia: lettini, ombrelloni, bar e ristoranti, campo di beach volley.
La spiaggia dei Maronti gode del sole più caldo di Ischia ed è famosa per le fumarole, sorgenti di acqua termale che sfociano sulla spiaggia e nel mare. Un servizio di barche taxi collega i Maronti con il Borgo di S. Angelo.

Clicca e Chiama Subito

Tutti i giorni dalle H 8.00 alle H 23.00
Gruppo DimHotels
Gruppo DimHotels Gruppo DimHotels Gruppo DimHotels
Conosci già il codice di un'offerta?
Gruppo DimHotels Gruppo DimHotels Gruppo DimHotels Gruppo DimHotels Gruppo DimHotels Gruppo DimHotels Gruppo DimHotels